Fiaba Forum

Fiaba Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Fiaba
 Fiaba Fan Forum
 Di cosa si nutre il cervello di un fan dei Fiaba?
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 12:08:49  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
E' inutile sono curioso! Sono convinto che la gente che ascolta i Fiaba debba in qualche modo avere degli interessi spiccati o comunque che si distanziano da quelli comuni.
E assodato (almeno fino a prova contraria) che per avere interessi occorra informarsi!
Ci sono molti modi per farlo ma il mio preferito è leggere!
Postate qui senza remore le vostre letture predilette, qualunque esse siano: dalla Fenomenologia dello Spirito di Hegel fino ad arrivare all'ultimo numero di Novella 3000!

Io attualmente sono impegnato a leggermi questi libri (lo so...mai fare una cosa per volta!)

J. L. Borges: Opera Omnia [Meridiani]
E. Canetti: Auto da fè [Adelphi]
C. S. Lewis: Le lettere di Berlicche [Mondadori]
J.R.R. Tolkien: Il Silmarillion [Rusconi] E siamo già alla 2 volta!
H.P. Lovercraft: Racconti [Mondadori]
G.S. Ludovici: La felicità del Bene [Vita e Pensiero] (questo però è per un esame!)
F. Manni (a cura di): Mitopoiesi (Grafo)

Every tear I shed rejoin me to Heaven

Modificato da - Ramuel in Data 26 gennaio 2006 19:10:52

wayward son
Membro Master


Regione: Lazio
Prov.: RM
Città: Roma


524 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 12:22:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di wayward son Invia a wayward son un Messaggio Privato
su http://www.rumenta.it (sezione libri) trovi le mie ultime letture (al netto dei libri dei Luther Blisset/Wu Ming). Al momento sono concentrato su Amercan Gods di Neil Gaiman.

Carry On My Wayward Son
Torna all'inizio della Pagina

Kargard
Membro



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Sarezzo


61 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 13:02:45  Mostra Profilo Invia a Kargard un Messaggio Privato
American Gods è un gran libro, come praticamente tutte le produzioni di Gaiman (fumetti compresi)...
In corso d'opera o recentemente finiti:
R. Jordan: "La ruota del Tempo - Libro VI - Il signore del Caos" [saga fantasy che consiglio a tutti gli amanti del genere]
P. Oddifreddi: "Il matematico impertinente"
G. Keyes: "Il principe delle Ombre" [secondo capitolo di una saga molto bella, "I Regni delle Spine e delle Ossa"]
Qualche racconto quà e là di Lovecraft...

Per wayward son: ho visto il sito, non farti intrappolare da Martins e le sue "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", è anni che aspetto che proseguano dal settimo (o forse ottavo, ho perso il conto) libro!!! Almeno tu salvati!!! (sempre se non è troppo tardi)

Legge di Campbell: Meno fai, meno può andar male.
Legge di Murray: Se la prima volta non ti riesce, il paracadutismo non fa per te.
Legge di Dunn: Una pianificazione attenta non potrà mai sostituire una bella botta di culo.
Torna all'inizio della Pagina

wayward son
Membro Master


Regione: Lazio
Prov.: RM
Città: Roma


524 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 17:19:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di wayward son Invia a wayward son un Messaggio Privato
Citazione:

Per wayward son: ho visto il sito, non farti intrappolare da Martins e le sue "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", è anni che aspetto che proseguano dal settimo (o forse ottavo, ho perso il conto) libro!!! Almeno tu salvati!!! (sempre se non è troppo tardi)



E' tardi. E da un pezzo. Comunque pare che abbia finito il prossimo libro, che è grosso anche per gli standard americani ed è diviso in due. Quindi per noi saranno da 4 a 6 volumi.

Carry On My Wayward Son
Torna all'inizio della Pagina

pierluigi
PCFILM/FIABA




326 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 18:59:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pierluigi Invia a pierluigi un Messaggio Privato
SEMPLICE: io NON LEGGO! (come del resto anche il vecchio Rubino)
P.
Torna all'inizio della Pagina

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 26 gennaio 2006 : 19:14:26  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
Quindi abbiamo appurato che Rubino genera i testi attraverso influssi creativi generati da muse dimenticate dal tempo!

Egli quindi è il loro profeta!

E' propio vero...uno col talento ci nasce!

Every tear I shed rejoin me to Heaven
Torna all'inizio della Pagina

Gadom
Fiaba Roadie


Regione: Sicilia
Prov.: CT
Città: Catania


385 Messaggi

Inserito il - 27 gennaio 2006 : 20:16:39  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Gadom Invia a Gadom un Messaggio Privato
Io non sono uno che legge molto, ma + ke altro ascolta.

Per quello che riguarda le letture i miei gusti sono molto affini a quelli che citava Kargard, e in quanto appassionato e "studioso" del medioevo, oltre diverse trascrizioni di trattati di varia natura, ho diversi manuali di Alchimia e belle cosine varie.
Sono un po' strano?

Poi pazienza se qualcuno legge il "Codice Da Vinci"... eheheh

Modificato da - Gadom in data 27 gennaio 2006 20:18:35
Torna all'inizio della Pagina

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 00:58:16  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
Fintanto che nella tua libreria non vedrò la "Daemonolatreia" di Remigius (1595) non ti riterrò ancora "strano".

Mi spiace!

Every tear I shed rejoin me to Heaven
Torna all'inizio della Pagina

liutprando
Membro Master



Regione: Italia
Prov.: mi
Città: milano


530 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 09:15:14  Mostra Profilo Invia a liutprando un Messaggio Privato
Con due figli ho veramente poco tempo da dedicare alla lettura, e quasi tutte le ultime sono dedicate a loro ( Harry Potter, le Cronache di Narnja).
In gioventù sono stato un grande appassionato di Sven Hassel, di cui consiglio a tutti ''Maledetti da Dio'', la storia di un battaglione di disciplina tedesco sul fronte russo''
Poi Tolkien, che ha generato la passione musicale per i Marillion ( col Silmarillion)
Torna all'inizio della Pagina

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 12:27:29  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
Marillion?

Parlaci di loro! Nel mentre vado sul mulo a scaricare qualcosa di loro!

Every tear I shed rejoin me to Heaven
Torna all'inizio della Pagina

Gadom
Fiaba Roadie


Regione: Sicilia
Prov.: CT
Città: Catania


385 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 13:38:56  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Gadom Invia a Gadom un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da Ramuel

Fintanto che nella tua libreria non vedrò la "Daemonolatreia" di Remigius (1595) non ti riterrò ancora "strano".

Mi spiace!

Every tear I shed rejoin me to Heaven



Perkè tu cel'hai?
Torna all'inizio della Pagina

liutprando
Membro Master



Regione: Italia
Prov.: mi
Città: milano


530 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 15:15:09  Mostra Profilo Invia a liutprando un Messaggio Privato
Sui Marillion potrei scrivere quasi un libro, assieme a Red Jester , ovviamente, che è un fan storico come me. Gruppo nato intorno ai primi anni 80, inizialmente molto legato al sound progressive ( genesis yes e pink floyd i riferimenti). Il cantante di allora, Fish, andava sul palco truccato e con travestimenti, rievocando gli spettacoli dei primi genesis con peter Gabriel. Il primo disco , Scrip for a Jester's Tear, è il più simile a quelle sonorità, poi c'è stata una evoluzione con Fugazi e soprattutto con Misplaced Childhood, l'album che li ha lanciati in tutto il mondo nel 1985 facendone delle vere e proprie rokstars. In Italia sono stati n.1 come singolo ( Kayleigh ) e come album , facendo una serie di concerti memorabili dal 1985 al 1988. L'album successivo, ''Clutching at Straws'', resta per me un capolavoro della musica rock, ed è stato l'ultimo con Fish. Dal 1988 alla voce c'è Steve Hogarth ed i Marillion hanno intrapreso una strada con musica meno diretta e molto più ricercata, con album che oscillano tra molto buoni e meno. L'ultimo ''Marbles'' ( bellissimo) ha sonorità più vicine al rock elettronico che al rock sanguigno dei primi tempi. Dei primi tempi, quelli che io prediligo, segnalo senz'altro i testi di Fish, songwriter e frontman impareggiabile, purtroppo ora relegato nei bassifondi della musica da un carattere a dir poco bizzarro, da un lifestile molto discutibile e da una voce inesorabilmente in declino.
Mi scuso per la lunghezza, ma è un'argomento sul quale sono molto ''sensibile'' :-)
Torna all'inizio della Pagina

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 20:37:58  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
E non posso fare altro che approvarti!

Devi sapere che io apprezzo molto i genesis e dopo che ho scaricato Kayleigh e ho sentito la voce e l'impostanzione mi sono subito venuti in mente. Però devo dire che le canzoni che ho scaricato sono un pò troppo anni ottanta quasi novanta. Ho bisogno che mi indirizzi tu su i pezzi migliori mio caro!

Every tear I shed rejoin me to Heaven
Torna all'inizio della Pagina

liutprando
Membro Master



Regione: Italia
Prov.: mi
Città: milano


530 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2006 : 21:35:22  Mostra Profilo Invia a liutprando un Messaggio Privato
Kayleigh è il pezzo più commerciale e per me tra i peggiori mai scritti dai Marillion.
Consiglierei: Script for a Jester's tear , The Web, Grendel, Forgotten Sons, Chelsea Monday, He knows you know, Fugazi, Incubus, Cinderella Search, Market Square Hero, Jigsaw e , ovviamente, tutto Clutching At Straws.
Di quelli con Hogarth: The Space, Cathedral Wall, A Few words for the Dead, Invisible man, King, Neverland, Ocean Cloud, Quartz, Estonia, This Strange Engine. E tutto il concept Brave, che a me non piace, ma che da tutti gli altri viene considerato un capolavoro ( comunque , è un disco molto ''doom'')
I pezzi con Hogarth sono molto più ''moderni'' come sonorità e concezione.
Torna all'inizio della Pagina

Ramuel
Membro Attivo



Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Gardone V.T.


251 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2006 : 11:28:49  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Ramuel Invia a Ramuel un Messaggio Privato
Grazie Liut! Non vedo l'ora di poter discutere di queste cose con voi tra un concerto e l'altro all'Evolution!

Every tear I shed rejoin me to Heaven
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Forum Bloccato
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fiaba Forum © 2002-2012 www.fiabaweb.com Torna all'inizio della Pagina
Tradotto Da: Vincenzo Daniele & Luciano Boccellino- www.targatona.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: - Snitz Forums 2000 Version 3.4.03

Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it